News: Trend e cambiamenti del prossimo futuro nel Digital Marketing...

Il futuro dell'info-editoria nel 2020

4 cambiamenti che devi fare nei prossimi 5 anni Se sei un produttore di 'informazione' digitale (e non desideri essere demolito dalla concorrenza)

Di Valerio Conti - Super Report Specialist

Caro amico,

Nell'imminente futuro succederà una cosa bizzarra...

Una recente analisi scientifica delle 3 massime autorità dell'Info-editoria mondiale ha rivelato statistiche sconcertanti sul futuro dell'Info-editoria nei prossimi 5 anni. 

Da questo studio emerge che i mercati stanno cambiando in fretta e stanno raggiungendo livelli di sofisticatezza sempre più alti, in ogni angolo del globo. 

Cosa significa questo per noi che lavoriamo online?

Significa che i nostri clienti saranno sempre 

più esigenti, ma anche più scettici... 

...quindi meno propensi all'acquisto.

Di conseguenza, per vendere loro con efficacia prodotti o servizi nei prossimi anni, occorrerà adattare il marketing a nuove e insolite regole.

Se non lo facciamo, i nostri soldi, i nostri asset, il nostro business... il nostro reddito.. saranno a rischio.

Perché?

Perché con l'avvento del nuovo tracollo economico planetario e la crisi dell'infoeditoria mondiale, tutti gli imprenditori digitali (autori di ebook, corsi, ecc) in ogni nicchia esistente, credendo di non avere altra scelta per creare profitto...

...inizieranno STUPIDAMENTE ad abbassare i prezzi dei propri prodotti, e in questo modo causeranno un'inflazione della domanda di Mercato di portata catastrofica.

Per salvarti dal DISASTRO, ci sono quattro importanti cambiamenti che devi fare e che sono assolutamente essenziali se vuoi vendere UGUALMENTE con efficacia prodotti digitali come produttore indipendente nei prossimi 5 anni.

In Italia solo 2-3 persone di mia conoscenza sono realmente informate al riguardo ... e questo per te è un vantaggio.

Grazie a questi 'spostamenti' potrai ancora essere in grado di generare un buon volume di vendite dei tuoi prodotti a prezzi sensibilmente più alti di tutti i tuoi concorrenti, senza vender l'anima al diavolo e riuscendo anche a dormire la notte con la coscienza pulita, nonostante il casino in arrivo.

Vediamoli...

Cambiamento n°1: Da Generalizzato a Specializzato

In passato, c'era molto interesse per prodotti come "27 modi per perdere peso" oppure "i migliori 10 esercizi per gli addominali" o "cinque strategie per generare traffico" oppure "101 consigli per SEDURRE e portare a letto una donna" o cose del genere.

Il titolo può anche essere "traffico scatenato" - che suona magnificamente - ma alla fine si trattava soltanto di una lista infinita di possibilità, non di fatti pratici.

I problemi con questo tipo di prodotti al giorno d'oggi sono tanti…

  • Ti costringono a setacciare numerose idee nella speranza di trovare quella che potrebbe funzionare davvero. La maggior parte di noi non ha né tempo né l'interesse di farlo.
  • Lo stesso tipo di "lista" può essere trovata cercando con Google sotto forma di blog post, articoli, report e così via – gratuitamente.

  • Le informazioni raramente vengono messe insieme utilizzando un linguaggio specifico - c'è solo la speranza che la persona media possa immaginare come applicare i concetti.

  • Il contenuto non è davvero focalizzato verso un risultato realistico per il lettore. Infatti, la maggior parte delle persone non riuscirà a generare alcun risultato partendo da queste informazioni.

  • C'è spesso così tanto contenuto (fuffa, riempitivi, fatti eccessivi e non necessari) che è facile rimanere sopraffatti e perdersi nei dettagli.

Uno dei problemi più grandi con l'informazione oggi è che è troppo generalizzata.

È già disponibile attraverso un'ampia varietà di fonti, ma in realtà non è molto utile nella maggior parte dei casi.

Quindi, lascia che condivida qualcosa con te che dovresti già sapere, ma che la maggior parte delle persone ignora. 

E anche quelli che lo sanno, spesso non riescono a metterla in pratica.

Questo è uno di quei momenti in cui devi veramente concentrarti, quindi prenditi il tempo di assorbire questo concetto…

Devi comunicare la spinta al cambiamento.

Mi spiego...

...non devi semplicemente voler "informare" oppure "educare" le persone all'interno del tuo contenuto. Devi farlo in una maniera tale da motivare ad agire, così da consentire alle tue informazioni di produrre realisticamente il cambiamento che davvero desidera il tuo cliente nella sua vita.

Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di creare un prodotto che aiuti veramente il tuo cliente ad ottenere un SINGOLO risultato specifico. 

E come risultato diretto del fatto che il tuo cliente avrà consumato il tuo prodotto dovrebbe emergere una qualche differenza nella sua vita.

Questa è la "comunicazione per il cambiamento". Questo significa creare un prodotto che si è spostato da "generalizzato" a "specializzato". 

Quindi, nell'effettuare questo spostamento, ci sono due cose che puoi fare. Una è opzionale, l'altra è necessaria.

1) Concentrati su un risultato specifico. 

Questa cosa è assolutamente necessaria. Concentrati su un risultato specifico. 
Ossia, vuoi creare il tuo prodotto in maniera tale da spostare il cliente verso il risultato. Ogni passo all'interno del prodotto, ogni consiglio del prodotto, ogni risorsa presente nello stesso, ogni storia del prodotto - tutto quello che c'è all'interno del prodotto punterà verso un risultato specifico. 

Se non aiuta il cliente a passare dal punto A al punto B, allora tralascialo. Il tuo prodotto dovrebbe avere UN solo obiettivo: spiegare come ottenere un UNICO risultato singolo e SPECIFICO. Su questo torneremo più tardi.

2) Concentrati su una demografica specifica. 

Questo è opzionale, ma rende un prodotto più attraente per i potenziali clienti e migliore per i clienti paganti. L'idea qui è quella di creare il tuo prodotto per una demografica specifica. La stessa può essere organizzata in base a sesso, impiego, nazionalità, età, ecc. A parità di altri elementi puoi far pagare di più per "Internet Marketing per Fisioterapisti" rispetto ad un "Internet Marketing Rivelato". 

Non solo puoi far pagare di più (beneficio tuo) ma puoi anche utilizzare terminologia, esempi, passi pratici e altro che siano specifici per tale demografica (beneficio loro). È molto più semplice applicare le informazioni quando sono già applicate a te!

Di nuovo, è necessario un risultato specifico. Una demografica specifica non lo è, ma è un altro spostamento da considerare. 

RICORDA: quanto più ti specializzi, tanto più rapidamente i tuoi prospect saranno propensi ad investire nella tua offerta.

E anche se non corrisponde esattamente a quello che stanno cercando, il solo fatto che tu abbia portato la loro area di interesse verso un nuovo livello di specializzazione renderà molti di loro più propensi a dirti 'SI'; sceglieranno te piuttosto che i prodotti generalisti dei tuoi competitors.

Cambiamento n°2: Da Correlato ad Integrato

Questo cambiamento è relativo al primo. Infatti, a prima vista potresti pensare, "qual è la differenza?" Lascia che mi spieghi.

Informazioni "correlate" sono semplicemente dei contenuti che sono in qualche modo connessi o associati a un altro contenuto. Informazioni "integrate" sono contenuti che formano una singola unità e funzionano sinergicamente per aiutarti a raggiungere un obiettivo in maniera ultra efficace.

Spesse volte quando si leggono dei libri o dei prodotti informativi si trova del contenuto che è "correlato". Lascia che ti fornisca un veloce esempio…

ESEMPIO

Quando si legge un libro o un ebook su "come dimagrire" ci potrebbero essere dei capitoli sui seguenti argomenti "correlati": cosa non mangiare, cosa mangiare, quando mangiare e quando non mangiare, idratazione, metabolismo, integratori e così via. Sono tutti ottimi argomenti e possono rappresentare un eccellente guida di riferimento, ma non fanno molto per raggiungere il risultato specifico del dimagrimento poiché non so come possano tutti quanti lavorare a mio vantaggio.

Ecco dove deve avere luogo questo "spostamento". Invece di dire alle persone COSA fare, devi dir loro COME farlo. Lascia che te lo ripeta…

Invece di dire alle persone COSA fare,
devi dir loro COME farlo!

Vuoi condividere informazioni "integrate". Le persone non vogliono contenuto, vogliono un sistema. Hai capito?

La. Gente. Vuole. Un. Sistema

Vogliono un sistema cronologico, passo-passo, che spieghi loro cosa fare, focalizzato sull'aspetto pratico, per ottenere quel risultato specifico di cui abbiamo parlato in precedenza.

Non vogliono solo gli ingredienti, vogliono la ricetta. Non vogliono solo la lista dei materiali, vogliono il progetto intero. Non vogliono solo informazioni "correlate", dovrai dar loro delle informazioni "integrate".

Cerca di inculcartelo bene nel cervello. 'Come' invece di 'cosa'. Le persone vogliono un SISTEMA. Ripetilo ad alta voce: "La gente vuole un sistema!" Non vogliono un prodotto.

Vogliono sapere la risposta a questa domanda: "Qual è il passo successivo?"

Se il tuo prodotto sarà organizzato in qualsiasi altro modo che non riesca a spiegare come raggiungere un risultato specifico, ricomincia daccapo. Di nuovo, ne parleremo ancora in seguito.

Cambiamento n°3: Da Quantità a Qualità

Il tuo prodotto non è - infatti non dovrebbe essere - l'equivalente di un libro di Harry Potter come lunghezza nella maggior parte dei casi.

Le persone nell'era di Internet sono completamente intrappolate nelle sabbie mobili causate dal "sovraccarico di informazioni". Ne sono immerse fino alle ginocchia. Il loro cervello si riduce in poltiglia con tutte le informazioni che vengono date loro quasi a forza. 

Di conseguenza, non vogliono sorbirsi 200 pagine di contenuto per scoprire quello che devono sapere. Non vogliono vedersi 20 ore di video per ricevere le informazioni di cui hanno bisogno.

Esempio:

Qualche tempo fa ho comprato una fotocamera digitale molto costosa - una fotocamera molto, molto bella con moltissime funzionalità. Ero assolutamente entusiasta perché ne volevo una da molto tempo.
Ero entusiasta FINCHÉ non ho tirato fuori il manuale utente. Quella cosa era lunga CENTINAIA di pagine! Ero semplicemente sopraffatto.

Non c'era alcuna guida all' "avvio rapido". Nessuna istruzione sui passi di base.

Mi intimidiva!

Ad oggi - e stiamo parlando di circa tre anni fa quando l'ha comprata - avrò scattato circa 12 foto. Forse.

È rimasta lì ad accumulare polvere. Perché?

Troppe informazioni.

C'è sempre stato questo pensiero prevalente nel marketing informativo, a partire da prima della nascita di Internet, che se fornisci ai clienti un ordine che contiene miliardi di pezzi allora loro lo faranno corrispondere ad un valore. Penseranno di aver fatto un ottimo affare. Si chiama "valore di peso". Maggiore è il "peso" del pacco quando lo si solleva dal terreno, "migliore" e "più prezioso" risulta questo ai nostri occhi.

Quella linea di pensiero trasferita ai beni digitali è rimasta prevalente per molti anni.

  • Aggiungi tantissimi bonus al tuo prodotto in maniera tale che i bonus "valgano" più del prodotto stesso.

  • Accumula 1 miliardo di risorse sul tuo sito di membership in modo che appaia "carico" di beni.

  • Inserisci tanti spazi nei tuoi prodotti e video in modo che i file e le presentazioni siano più lunghi e quindi diano più "valore per il prezzo speso".

Tutto questo ha funzionato per un po'. E per alcuni funziona ancora. Ma per molti altri, questa cosa ha stancato. Si sono resi conto che il 90% di questo "peso" è in realtà inutile. Non lo usano. Scattano una dozzina di foto e mettono via la fotocamera.

Troppe informazioni. Sono prevaricanti e non sappiamo semplicemente cosa farcene.

Risultato specifico. Sistema per "come fare". Passi minimi. Ecco il pezzo successivo di questo puzzle. Dalla "quantità" alla "qualità" significa strappare via tutto ciò che non fa altro che agitare le acque. Se non chiarifica, se non aiuta, lascialo fuori.

NOTA: Più tardi ti mostrerò come creare un "peso" digitale dotato di VERO valore, non solo valore "percepito". Quindi, parleremo di come aggiungere valore al tuo prodotto senza complicare le cose per il cliente.

In termini di spostamento verso la "qualità" al posto della "quantità", ci sono due cose che devi assolutamente fare…

1) Distilla le informazioni fino ad UN processo. 

Ossia, non fornire "10 modi per ottenere il risultato X" o anche "3 modi per raggiungere il risultato Y". Al contrario, dai loro UN metodo. Un sistema. Un set di informazioni "integrate". Ciò avrà un impatto ENORME sul tuo business e sull'interesse dei clienti. 

Quando le persone comprendono che mostri veramente loro come ottenere risultati, allora compreranno da te sempre più frequentemente - e raccomanderanno ai loro amici di fare lo stesso. Ti serve un sistema. Ripetilo ad alta voce: "un sistema".

2) Distilla le informazioni in TRE passi.

Ora, quel sistema non dovrebbe essere composto da 2818 parti altrimenti incuterà timore proprio come se avessi condiviso 10 sistemi! Nell'eliminare tutti gli eccessi, restringi le cose fino a tre passi necessari. 

Per andare sul sicuro, quei tre passi dovrebbero avere quasi certamente degli ulteriori passi al loro interno (passi secondari) ma vuoi restringere il tuo processo fino a tre compiti generali che possono essere messi in pratica (passi primari). Di nuovo, affronteremo nuovamente l'argomento in seguito.

Vedi come stanno cambiando le cose qui, come stanno progredendo, come stanno migliorando, come si spostano? Per coloro che "ci arrivano", questi quattro spostamenti varranno molto più dell'investimento fatto per questo training di per se stessi. Ne abbiamo ancora uno da coprire…

Cambiamento n° 4. Dall'Abbassare 

il Prezzo all'Aggiungere Valore

Una delle domande che mi fanno di quando in quando è questa…

La gente pagherà di più per meno?

Ossia, se vendo solo "un" processo ed elimino tutti gli extra - meno pagine, meno ore di video, meno "roba" - non dovrei abbassare il mio prezzo invece di aumentarlo?

Prima domanda: assolutamente "sì". Seconda domanda: assolutamente "no".

Sì, la gente pagherà di più per meno. No, non dovresti abbassare il tuo prezzo. Invece di abbassare il tuo prezzo, inizia ad aggiungere valore.

Le persone non pagheranno di più per meno in termini di valore per quanto li riguarda.
Pagheranno di più per meno in termini di "roba" se questo porta loro un maggior valore. Tutto quello che ti ho raccontato fino ad ora è vantaggioso per il cliente e rende il prodotto più prezioso per lui, non meno prezioso.

Ecco la chiave per far funzionare tutto questo: aggiungere valore. Non stai rimuovendo valore, lo stai aggiungendo.

Le cose che stai eliminando diminuiscono il valore
del prodotto, non lo aumentano

Ricorda che l'obiettivo è quello di produrre un cambiamento positivo nella vita del cliente. Fargli ottenere i risultati che desidera. Se viene raggiunto tale obiettivo, viene aggiunto valore.

La tentazione di molte persone è quella di abbassare i prezzi. 

Invece di fare questo, aggiungi maggior valore al TUO prodotto. Ciascuno dei tre cambiamenti precedenti fa esattamente questo...

...ovvero, rende L'INFORMAZIONE del tuo prodotto di maggior valore perché...

  1. Più specifica e credibile (Specializzazione)
  2. Più chiara e concisa (Integrazione)
  3. Più coinvolgente e orientata all'azione (Qualità)

Il principio è chiaro…

Più un prodotto è prezioso, maggiore
è il prezzo che si può richiedere.

E quel è la cosa più importante che puoi fare per rendere il tuo prodotto prezioso?

Semplicemente fornire ciò che prometti. 

Nessuno prova il rimorso del compratore quando il prodotto rispetta le sue promesse. 

Se voglio perdere peso e acquisto un prodotto che mi aiuta a perdere quel peso, allora sono un cliente soddisfatto. Ho quello che volevo. Il prodotto mi ha soddisfatto. Quando questo succede, sono felice.

Parleremo più nel dettaglio ed in termini più pratici di questo in seguito.

Quindi, ecco i quattro "cambiamenti" che devi effettuare per creare prodotti digitali di qualità eccelsa nei prossimi anni e che potrai vendere a prezzi sostenuti (nonostante il tracollo dei mercati). 

A questo punto potremmo anche fermarci qui e avremo già un valore più che sufficiente…

Ma perché fermarci ora, giusto?

Continuiamo…

"10 strategie che i marketer non vogliono 

farti conoscere per generare più denaro dai 

tuoi prodotti digitali, con meno stress 

e in minor tempo" 


Dalla scrivania di Valerio Conti, 

Il mio nome è Valerio Conti e sono considerato lo specialista dei Super Report in Italia, nonchè stimato copywriter sulla scena nazionale.

Da circa 10 anni mi occupo di Internet Marketing, e da 7 svolgo questa professione a tempo pieno, guadagnandomi da vivere solo ed esclusivamente tramite internet. 

Attualmente il mio reddito non dipende più dall'andamento dell'economia, nè dal governo. 

Nel 2011 ho fondato il primo blog di "Report Marketing e Infoprodotti Dinamici" in Italia, che in meno di un anno è diventato il blog di "Internet Marketing" più letto, seguito, e commentato del settore, con una media di 60 commenti ad articolo.

Una cosa per cui sono molto ben conosciuto sul mercato è...

La SUPER-SEMPLIFICAZIONE

A differenza della grande massa dei marketer, i miei programmi infatti sono brevi, sintetici, e facili da implementare, e questo significa risultati quasi immediati per il cliente che non deve fare lavoro aggiuntivo per andarsi a cercare l'"essenza", nè elaborare una sintesi personale su informazioni enciclopediche che non ha il tempo di LEGGERE e che in definitiva lo portano a procrastinare.

Questo è quello che faccio. Condivido passo a passo. Fornisco esempi. Offro consigli extra che altri non danno.

Questo articolo ne è una dimostrazione, infatti se sei giunto a leggere fino a qui, adesso ne saprai già più del 99% delle persone in materia di infoeditoria e sai già come muoverti per scavalcare la concorrenza con i tuoi corsi futuri nei prossimi 5 anni.

Ma sono sicuro che vuoi di più... 

Le strategie che ho appena condiviso con te infatti non sono altro che la punta dell'Iceberg di un sistema molto più avanzato...

Clicca qui per continuare >>